Direttiva sui crediti deteriorati: cosa cambia

Una trattativa incagliata da anni finalmente portata a termine. Ieri, dopo lunghe negoziazioni, siamo riusciti a portare a termine una direttiva che unisce il bisogno di far funzionare il mercato del credito alla necessità di fornire importanti tutele ai debitori in difficoltà. La direttiva introduce maggiori tutele per i consumatori, obblighi informativi e di condotta…

Intervista al Corriere della Sera

Oggi a Bruxelles riprende il negoziato sul budget dell’UE 2021-2027 da 1074,3 miliardi con un primo incontro tecnico tra la presidenza di turno tedesca, la Commissione e il Parlamento Ue che è autorità di bilancio. «Ci siamo molto concentrati sul Recovery Fund che è un’aggiunta importante al budget: serve per la ripresa ma ha un…

Tassazione equa: la sentenza sul caso Apple

Sentenza sul “caso Apple” in Irlanda: il nostro impegno per una tassazione equa in Europa non si ferma. Nel 2019 la Commissione Europea aveva imposto ad Apple una multa da 13 miliardi di euro da versare allo Stato irlandese, per aver ricevuto un trattamento fiscale di favore che di fatto si configurava, secondo la Commissione,…

Aziende extra-UE: stop alla concorrenza sleale

In campagna elettorale ho parlato spesso della necessità, in Europa, di un monitoraggio e regole più stringenti nei confronti di quelle aziende extra-UE che operano nel mercato europeo ma che ricevono aiuti di Stato dai loro Paesi di provenienza. Oggi sono contenta di poter annunciare un primo passo importante in questa direzione. La Commissione Europea…

Intervista a Bloomberg

Di seguito il testo in italiano della mia intervista su Bloomberg Professional Services per la loro serie Global Policymakers Profiles.  Qui il link alla versione orginale su Bloomberg. ….   PERSONALE  Highlight della propria carriera Sinceramente, è quello più recente. Sono stata eletta Presidente della Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo. È un…

Recovery Plan – la proposta della Commissione

Per rispondere al danno economico e sociale causato dalla pandemia di Coronavirus, il 27 Maggio 2020 la Commissione europea ha presentato la sua proposta per la ripresa (che dovrà essere approvata dal Parlamento Europeo e dal Consiglio) denominata: “Recovery Plan for Europe”. Il piano si basa su due elementi chiave: un Quadro Finanziario Pluriennale (ovvero…

Intervista Il Sole 24 Ore

La crisi non ha fatto perdere di vista le priorità della Commissione, come la sostenibilità ambientale e la digitalizzazione. Il Piano della Commissione è un’occasione unica per modernizzare il Paese. Anziché pensare alle scorciatoie, dovremmo sfidare noi l’Europa sugli obiettivi da raggiungere: digitalizzazione, servizi per i giovani, formazione. Di seguito il testo integrale della mia…

MES – Guida all’Accordo dell’Eurogruppo

Da alcune settimane il dibattito pubblico italiano si è nuovamente arenato sulla questione del Meccanismo europeo di stabilità (Mes), dopo che il 9 aprile l’Eurogruppo ha concordato di istituire in seno al Mes una nuova linea di credito emergenziale per aiutare gli Stati Membri a sostenere la spesa sanitaria legata al Covid-19. Il Mes era…

Intervista POLITICO

Di seguito il testo (in inglese) della mia intervista a POLITICO del 5 Maggio 2020. Qui il link al sito web della testata. The EU’s post-coronavirus recovery fund must give countries cash in hand to overturn the recession, the chairwoman of the European Parliament’s Committee on Economic and Monetary Affairs said in an interview with POLITICO’s…